venerdì 30 maggio 2014

RUN 5.30

Stamane alle 5 del mattino decine di puntini arancioni hanno iniziaro a muoversi in direzione centro città. Ci aggreghiamo anche io e "Gamel", arancio-vestiti.
I puntini crescono, sono centinaia.
In piazza si raggiunge il numero di 3 mila.
Che ci fanno tutti sti pazzi prima che il sole sorga ? LA RUN5.30!
Originalissima corsa podistica che si tiene di diverse città d'Italia, accumunate da una sveglia decisamente anticipata, da una ardente voglia di "esserci", e di gustare le meraviglie della città pedestre sul far dell'alba.
Cinque km e mezzo alle cinque e mezzo del mattino.
Poi tutti a casa, doccia, e via al lavoro, con un pizzico di stanchezza in più, ed un frammento di gioia in tasca.
J.



domenica 25 maggio 2014

Trofeo Fantozzi

Noi ci saremo :-) 

Ritrovo alcolico mangereccio da sabato pomeriggio a Varigotti :-) 

M. 

venerdì 23 maggio 2014

Un brutto anniversario

Purtroppo da tel nn riesco a metterlo meglio , un riflessione intelligente di un gran Siciliano 

http://www.youtube.com/watch?v=ZeqvFr9v4tc&sns=em

M.

Testa di Tablasses


Certo svegliarsi prima dell'alba non è un piacere, ma in cambio si ottengono soddisfazioni che difficilmente si possono descrivere.
Partiamo che è ancora buio pesto, ma pian piano è la luce ad accompagnarci fino alle terme di Valdieri, non senza una sosta ad un posto di blocco dei carabinieri, che vedendo il nostro abbigliamento hanno intuito con grande arguzia che non eravamo appena usciti da una discoteca.
(i tempi dei Village People son finiti da un pezzo!)
Un'oretta circa di "portage" giusto per non farci mancare un inizio traumatico, per poi arrivare al pian del Valasco alle 7.15.
Ad accoglierci è un impressionante anfiteatro ancora bianco.

Finalmente calziamo gli sci, alla ricerca della nostra amata neve.Si sale nel bosco, poi ampi pianori, per finire in un canale abbastanza ampio e raggiungere il vallone di Prefouns.
Di qui in poi le pendenze sono eccessive per gli sci: si sale con i ramponi nel canale N/O che nella stretta finale raggiunge i 45 gradi!




I 2800 metri della punta ci consentono uno scenario mozzafiato, in mezzo all'Argentera ed al monte Matto.






Discesa lungo il canale non è semplicissima, a causa del gelo , ma poco dopo siamo in brodo di giuggiole, perchè il vallone è semplicemente splendido da sciare.
Commento sintetico: Minkia che bella gita!!
J.

giovedì 22 maggio 2014

Gustin

Ho avuto la fortuna di conoscere personalmente Gustin, e come nelle leggende, eravamo in un rifugio alpino.
Iniziò a raccontarci della sua ascesa al Cervino, partendo da Torino in bicicletta, dormendo dove capitava, senza avere un'idea precisa del tragitto, ma affidandosi ad una vecchia cartolina!
Paiono leggende, ma ora diventeranno un film!!



Jean

mercoledì 7 maggio 2014

Val Maira con guest star :-)

Qs video , cliccate perché da tel non riesco a metterlo diversamente, partecipa ad un concorso di "falsi documentari" , guardatelo e trovate la guest star che tutti conosciamo! 
Che mito! 


Buona visione 
Madrina