mercoledì 24 febbraio 2010

Together and Apart 2010




Il sogno di andare a vedere Eric Clapton a Londra era nato credo vent'anni fa, sui banchi del liceo.
Tra le diverse cose che legano me e Cix c'è anche la passione pr la musica, per il blues, per Eric Clapton; così nel tempo è maturato il desiderio di vederlo suonare nella splendida cornice della Royal Albert Hall.
A distanza di vent'anni ce l'abbiamo fatta,(grazie anche alla collaborazione di Tota che sa quanto io ami ricevere regali di questo tipo) anche se in una cornice diversa, ma con l'aggiunta di una chicca non da poco. Il nostro Eric non era da solo, poichè impegnato in un breve tour mondiale (Together and Apart Tour 2010) in compagnia del "monumento" Jeff Beck.
Prima soli e poi insieme, due icone viventi della storia della musica, in una serata di grandissima tecnica musicale.
Il pathos, a dir il vero, è mancato. Forse ormai l'approccio "professionistico" ha prevalso sull'emozione di due artisti di tale grandezza.
(Pare che Eric faccia questo tour solo per pagare la sua nuova auto che un amico gli sta confezionando su misura; lo stesso amico che avrebbe dovuto procurarci il pass per il camerino, vip lounge e slinguatina con la corista di Eric...)
Foto e video testimoniano una grande serata, nella quale non è mancato un tributo di Beck alla musica italiana.
Per la Royal Albert Hall ... non passeranno altri vent'anni! chi interessato lo dica al più presto e poi ...si parteeeeee!
Jean

martedì 23 febbraio 2010

Decide il Poppolo

«Popolo di Raiuno! Popolo di Canale 5! Benvenuti a Decide il Poppolo, il programma a reti unificate che da oggi sostituisce il Parlamento. (Vivissimi applausi dalla platea). Basta Casta, gli onorevoli adesso... siete voi!!! (boati). Ma veniamo al tema di questa sera. Si vota sui lavoratori clandestini: regolarizzarli o rispedirli indietro? Chiamo sul palco Malik Barak, che ci esporrà in tre minuti le ragioni per cui andrebbero accolti... Grazie, Malik... E ora, per i fautori del rimpatrio forzato, Giasone Pecoracci... Grazie anche a te, Giasone... Popolo! Pensate di aver acquisito una conoscenza approfondita del problema? (Coro: Sììììì!)... Allora... si decide! Se volete regolarizzare i clandestini come Malik, il codice di televoto è lo 01. Se invece volete cacciarli come proposto da Giasone, il codice è lo 02... Notaio, push the botton! Stop al televoto...

Ecco, mi stanno consegnando la busta con l’esito della votazione... Il popolo sovrano ha deciso... Vorrei un po’ di atmosfera... Regista, spegni lo studio... La volontà... insindacabile... del popolo... italiano... è che i lavoratori... clandestini... siano... rimandati a casa loro! Mi dispiace, Malik. Domani verrete tutti rimpatriati, ma non disperare: ci sono ancora i ripescaggi... Popolo di Raiuno! Popolo di Canale 5! Vi aspetto la settimana prossima per una nuova puntata di Decide il Poppolo. Voteremo la Finanziaria: siete favorevoli all’abolizione delle tasse?». Mi sveglio di soprassalto. Il telefono dorme ignaro sul comodino, attaccato al caricatore. E’ stato solo un sogno.

Per ora.

Gramellini

M.

domenica 21 febbraio 2010

Notizia del giorno...

Matrimonio all'Apple Store

(20 febbraio 2010)

Josh e Ting Li si sono conosciuti grazie a un iPod ed hanno deciso di convolare a nozze nel negozio di Apple. E' successo il giorno di San Valentino nella quinta strada di New York. "Non sono religioso, ma considero Apple la mia unica religione perché amo tutto quello che produce" ha dichiarato il novello sposo.

martedì 16 febbraio 2010

GASTRONOMICA

Consentitemi uno SPOT:
se vi capita di andare a Londra, vi consiglio di fare un salto da "GASTRONOMICA".
Un angolo PIEMONTESE nella City, dove potrete degustare ottimi piatti della cucina italiana. L'ambiente informale, ma soprattutto la qualità del cibo sono gli ingredienti giusti di questo locale che sponsorizziamo con grande piacere, anche per la saviglianesità del titolare!
A due passi dalla stazione di Pimlico, a tre da Victoria, troverete un luogo dove ordinare un bicchiere di dolcetto e mangiarvi due stuzzichini.
Noi, fedeli al comandamento dei "dui bucun per gavese la fam", abbiamo ordinato affettati, formaggi,(rigorosamente piemontesi), una deliziosa pasta al forno (ovviamente "vegetable" per essere più "light")e del Roast Beef che al confronto quello di Eataly a smja na sola. Poteva mancare il dolce? E allora Tiramisù e chocolate cake. God save the Cook.
Come ci ha insegnato l'indimenticabile Guido Angeli: "PROVARE PER CREDERE!"



Per sapere dove si trova clikka QUI


Altrimenti visita il sito:
http://www.gastronomica.co.uk/
Jean

lunedì 15 febbraio 2010

In arrivo



Il nuovo film di Ozpetek.....con Stramarcio!;-)

Cercasi compagne/i di cinema dal 12 Marzo !

Madrina

mercoledì 10 febbraio 2010

I want to be a Hero...

Anche tu per un attimo puoi finalmente essere un eroe.
Basta volerlo e basta cliccare sul titolo.

Come dicono a Napulè " amme me piace!"

F.

martedì 9 febbraio 2010

Lettera

Salve, sono un cittadino dell´Italianistan. Vivo a Milano DUE in un
palazzo costruito dal PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. Lavoro a Milano in una
azienda di cui è mero azionista il Presidente del Consiglio. Anche
l´assicurazione dell´auto con cui mi reco a lavoro è del Presidente
del Consiglio, come del Presidente del Consiglio è l´assicurazione che
gestisce la mia previdenza integrativa. Mi fermo tutte le mattine a
comprare il giornale, di cui è proprietario il Presidente del
Consiglio.
Quando devo andare in banca, vado in quella del Presidente del Consiglio.
Al pomeriggio, esco dal lavoro e vado a far spesa in un ipermercato del
Presidente del Consiglio, dove compro prodotti realizzati da aziende
partecipate dal Presidente del Consiglio. Alla sera, se decido di
andare al cinema, vado in una sala del circuito di proprietà del
Presidente del Consiglio e guardo un film prodotto e distribuito da
una società del Presidente del Consiglio (questi film
godono anche di finanziamenti pubblici elargiti dal governo presieduto
dal Presidente del Consiglio).
Se invece la sera rimango a casa, spesso guardo la TV del Presidente
del Consiglio,con decoder prodotto da società del Presidente del
Consiglio, dove i film realizzati da società del Presidente del
Consiglio sono continuamente interrotti da spot realizzati
dall´agenzia pubblicitaria del Presidente del Consiglio.
Soprattutto guardo i risultati delle partite, perché faccio il tifo
per la squadra di cui il Presidente del Consiglio è proprietario.
Quando non guardo la TV del Presidente del Consiglio, guardo la RAI, i
cui dirigenti sono stati nominati dai parlamentari che il Presidente
del Consiglio ha fatto eleggere.
Allora mi stufo e vado a navigare un po´ in internet, con provider del
Presidente del Consiglio..
Se però non ho proprio voglia di TV o di navigare in internet, leggo
un libro, la cui casa editrice è di proprietà del Presidente del Consiglio.
Naturalmente, come in tutti i paesi democratici e liberali,
anche in Italianistan è il Presidente del Consiglio che predispone le
leggi che vengono approvate da un Parlamento dove molti dei deputati della maggioranza sono dipendenti ed avvocati del Presidente del Consiglio,
che governa nel mio esclusivo interesse!!!!!!!!!!!!!
Per fortuna!


(J)

lunedì 8 febbraio 2010

Frase del giorno..

L'ottimista vede opportunità in ogni pericolo, il pessimista vede pericolo in ogni opportunità. (Winston Churchill)

m.

venerdì 5 febbraio 2010

Invito a Mondi Danzanti


MONDI DANZANTI

Spettacolo danzante interculturale a scopo benefico

organizzato dalle ass. Noi con Voi e Col’or

a favore della Scuola di Sakou - Burkina Faso





Teatro Milanollo, Savigliano

Domenica 14 febbraio 2010

Ore 21:00

Ingresso libero



Domenica 14 Febbraio 2010 alle 21, l’Associazione Noi con Voi ONLUS, Col’or ONG e CSV presentano Mondi Danzanti, spettacolo teatrale con danze internazionali. Lo scopo della serata è benefico. L'ingresso è libero, e le offerte raccolte saranno interamente devolute al progetto alimentare per la scuola di Sakou - Burkina Faso. L’obiettivo è in primo luogo acquistare derrate alimentari sufficienti a garantire un pasto al giorno per ogni bambino, e sul lungo termine avviare un progetto agricolo in grado di sostenere la mensa scolastica senza aiuti esterni.

Si calcoli che una somma di 25 € è sufficiente perché un bambino mangi per un anno.


Lo spettacolo prevede l’esecuzione di diversi tipi di danze, collegate a poesie e brani recitati da attori prima dell’esibizione: un mosaico di “tangos argentinos”, ballo liscio, danze internazionali, caraibiche, afro, folkloristiche, irlandesi e scozzesi... un mix coinvolgente e appassionante!
J.

Leggere, leggere, leggere!


L'iniziativa è nata dal nulla, ma sta riscuotendo enorme successo soprattutto sui social network, l'idea è nata ad un giovane "sconosciuto" attraverso il suo BLOG.
Per aderirvi basterà regalare un libro che abbiamo particolarmente amato ad una persona sconosciuta.
Un buon modo per creare rapporti "nuovi", partendo dalla passione per la lettura.
Tutto questo avverrà il 26 marzo, dopo ver vinto un po' la vergogna di fermare qualcuno che non si conosce.
Se la cosa ti stuzzica, clikka sul titolo!!!
Jean

giovedì 4 febbraio 2010

Ma quanto mi piace questa scena...




... tra l'altro sempre di assoluta attualità!

Filippo

mercoledì 3 febbraio 2010

London Calling ....



Se Londra "chiama" ....hihihi

madrina

Frase del giorno

"In un mondo di cervelli addormentati - dalla droga, dalla paura, da certa tv - la vera provocazione, oggi, consiste nel «farsi» di vita."
J. - Massimo Gramellini - Buongiorno del 03/02/2010

martedì 2 febbraio 2010

Il giorno della marmotta !!!!!!


Per info vedasi il film: "Ricomincio da capo" , con Bill Murray e Andy Mc Dowell !
J. and Julius